IMG_4958

Nonostante la penuria di fondi, il premio del Piemonte documenteur filmfest non è stato toccato e anche in questo 2014, il miglior mockumentary tra quelli realizzati durante questa settimana, si porterà a casa l’ambito malloppo di 3000€.

A decretare il vincitore sarà una giuria di esperti che non vediamo l’ora di vedere all’opera ma, prima di tutto, di presentarti.

 

Simone Arcagni

simone_fotoSimone Arcagni è Ricercatore presso l’Università di Palermo. Studioso di nuovi media e nuove tecnologie, collabora con Nòva – Il Sole24Ore, Technonews, Oxygen, Digicult, Segnocinema e altre riviste scientifiche e di divulgazione scientifica. Suo il blog Postcinema ospitato sul sito de Il Sole 24 Ore. Co-dirige (con Miriam De Rosa) Screencity Journal e dirige Screencity Review. Fondatore e coordinatore di Emerginseries.net-Web Series Magazine. È curatore, consulente e collaboratore di festival, conferenze, collane editoriali e riviste, nazionali e internazionali. Tra le sue pubblicazioni Screen City (Bulzoni), Music Video (con Alessandro Amaducci), Oltre il cinema. Metropoli e media (Kaplan), Dal Postmoderno al post-cinema (curato con Giovanni Spagnoletti); Cinema e web (curato con Giovanni Spagnoletti).

 

Mario Garofalo

Mario_GarofaloMario Garofalo è regista e creative-producer per il cinema, la televisione e i new media. Ha realizzato film, documentari, spot, in particolare su temi di carattere sociale, storico e culturale, con uno stile di regia che alterna, nei differenti lavori, il realismo ad una narrazione più propriamente di finzione.
Con il suo film lungometraggio per il cinema, Ainom, ha partecipato e vinto Premi in Festival internazionali, in particolare l’Oscar cinese per la Miglior Regia straniera al Golden Rooster & hundred flowers (China International Film Academy Awards 2011). È attualmente impegnato nella regia del suo secondo film, Madeleine.

Nel 2014 fonda con il fotografo e regista Lorenzo Ceva Valla la produzione cinematografica Ainom Films Srl, con sede a Milano.

All’attività di regista affianca quella di docente di cinema in scuole statali superiori di Milano. È  inoltre ideatore e coordinatore della Scuola di Cinema dei Bambini, un’iniziativa didattica che cura progetti di realizzazione audiovisiva per bambini tra i 3 e i 14 anni, presso Associazioni culturali e Scuole pubbliche.

 

Lele Marcojanni e Tommaso Tintori

Lele MarcoianniLeleMarcojanni è un progetto collettivo creato nel 2010 da Elena Mattioli, Flavio Perazzini e Roberto Mezzano. LeleMarcojanni è un nome fasullo che raccoglie lo sforzo di sei occhi per lavorare insieme in una direzione. Lele si concentra sullo storytelling usando il linguaggio del documentario, del video e anche attraverso l’ideazione e la costruzione di eventi partecipativi.

Tommaso Tintori nasce a Urbino nel 1981. Nel 2013 si laurea in Comunicazione e Design presso lo IUAV di Venezia. Dal 2006 lavora come fotografo, filmmaker direttore della fotografia e grafico. Attualmente vive a Roma e Lavora come montatore presso la B&B Film.

Nel 2013 Lele e Tommaso si uniscono e partecipano al Pdff realizzando Sale con cui vincono il premio del pubblico e la menzione per il miglior cast. Sale è inoltre stato selezionato in diversi festival nazionali e internazionali.

Nel visionare i lavori delle sette supereroiche equipe che si stanno sfidando all’ultima menzogna, la giuria dovrà tener conto di:

• trattamento del soggetto
• originalità
• valorizzazione del territorio
• coinvolgimento del territorio
• buon utilizzo dei codici del documentario
• qualità tecnica e formale

Nessun limite a menzioni speciali e riconoscimenti particolari.

E il pubblico non resta a guardare

IMG_4963

Come gli scorsi anni, anche tu che verrai al gran finale potresti essere chiamato a scegliere il mockumentary preferito dal pubblico: durante il pomeriggio, e fino all’inizio delle proiezioni, potrai infatti acquistare un biglietto numerato del valore di 1€ che potrebbe venir estratto, a inizio serata, insieme ad altri sei numeri. Se uno dei sette numeri fosse il tuo, entrerai quindi a far parte della giuria popolare il cui onere e onore è assegnare la cifra raccolta dalla vendita dei biglietti al mockumentary che ritiene più meritevole.

Pront* a scegliere?

Tags: , , ,
0